Residenza A Cova
Dove cielo e mare si fondono insieme
Aro Ha_0986.jpg

Interni

 
 

La ristrutturazione

 

Non volevamo fare un albergo, ma una casa.

 

I due edifici sono inseriti nel contesto e armonicamente legati tra loro. Uno frontale e l'altro più centrale in una proprietà di quasi due ettari e a 90 metri dal mare. Entrambi vista mare, quello frontale ha un impatto più "forte" con il cancelletto sul mare, quello centrale rimane più alto e con una visuale sulla costa e sull'isola di Sant'Antioco.

I materiali scelti sono il legno e la pietra che permettono il perfetto inserimento nello scenario naturale della cava, per l'appunto A Cova, in Carlofortino.

All'interno cotto toscano e piastrelle locali per pavimenti e scale; calce igenizzante sulle pareti; mobili in legno toscani che si dividono gli spazi con mobili etnici; e alcuni complementi d'arredo funzionali acquistati o creati da noi con oggetti ri-trovati.

Semplicità è la parola più adatta a descrivere gli ambienti, un luogo dove sentirsi a casa, e non a casa di qualcun altro, e nemmeno in una struttura ricettiva. 

 

Vogliamo che gli ospiti percepiscano uno spazio nel quale il tempo è stato sospeso, allontanarsi dalla realtà per entrare in un'altra dimensione.

 

 

 

RESIDENZA CORIANDOLO

RESIDENZA CANNELLLA

residenza chiodi di garofano

residenza Noce moscata

residenza cumino dei prati

 

RESIDENZA ANICE STELLATO